Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 244 Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 246


“Tra storia, leggenda e identità del territorio”

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 244 Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 246

mostra tessitura

La mostra itinerante “Tra storia, leggenda e identità del territorio” si è conclusa ieri ad Urbino, ma si sposterà  in altre citta marchigiane nell’intento di far conoscere il mondo della tessitura dalle sue origini antichissime al passato più recente.

Devo ammettere che personalmente non mi ha entusiasmato troppo; mi aspettavo molto di più.  Visto che sono state tantissime le autorità locali e nazionali che hanno patrocinato il progetto,  pensavo ad un lavoro più completo sulle nostre tradizioni,  uno studio più approfondito e più interessante rispetto a qualche tabellone esplicativo e un computer che ripeteva sempre le stessa presentazione.

Si è partiti dalla storia più lontana, ritrovamenti tessili in tombe picene, per poi illustrare vecchi telai a tensione, antichi telai jacquard e altri tipi di telai, il tutto abbellito da citazioni poetiche e mitologiche.

Interessanti le informazioni sui pannilana di Camerino o sulle tovagliette “marchigiane”, tovaglie in lino o cotone, bordate con  bellissimi  disegni di influenza bizantina, quali draghi, grifi, rosette o altro.

Come sempre quando si tratta di tessitura, meravigliosi mondi si dischiudono uno dopo l’altro, provenienti dal passato più lontano o da territori lontanissimi, ed è difficile bloccarli in poche immagini esplicative.

Comunque già il fatto di avere coinvolto alcune scuole superiori della zona in questi studi è stato sicuramente un successo, in un mondo che è sempre più rivolto al futuro, all’innovazione, e sempre meno rivolto al recupero delle nostre capacità manuali e della nostra creatività.

 

Tags: , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply

Comments links could be nofollow free.