Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 244 Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 246


Il rimettaggio

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 244 Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.tessichetipassa.it/home/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 246
subbio porta tessuto

Foto 1

incrocio fili nelle verghe

Foto 2

 

Il rimettaggio è l’operazione tramite la quale viene trasferito l’ordito nel telaio: operazione piuttosto complessa per i principianti (come me) e molto molto lunga.

Oltre tutto è abbastanza difficile da spiegare: è per questo che questo post sarà ricco di foto.

Innanzi tutto, bisogna legare i fili in sette  punti strategici :    quattro vicino all’incrocio, uno a metà circa dell’intera lunghezza e altri due all’altro capo dei fili, dove non c’è l’incrocio. Questo serve a non far intrecciare l’intera matassa.  Quindi … i fili devono essere posizionati nel telaio cominciando dalla parte posteriore del telaio stesso, dal subbio portaordito (foto 1).

Prendendo il famoso incrocio, posizioniamo il lato dell”incrocio in una barra di legno o di ferro che poi attacchiamo tramite degli elastici al subbio stesso, l’incrocio vero e proprio lo inseriamo tra due verghe di ferro che leghiamo nei licci per poi riuscire a far passare tutti i fili secondo il disegno scelto nei licci stessi e successivamente nel pettine (foto 2).

Per dare tensione ai fili è buona norma inserire un foglio di cartone nel subbio sia anteriore sia posteriore.  Cercando di tenere i fili ben tesi e dritti arrotoliamo tutto l’ordito nel subbio porta ordito e lasciamo solo la lunghezza per arrivare ad attaccare la parte finale nel subbio anteriore, il subbio porta tessuto. La parte finale ora va tagliata in modo da avere 228 fili liberi da inserire nei licci e poi nel pettine.

Ora preparo tanti fasci di 12 fili ognuno (foto 3) che poi di volta in volta scioglierò.

Foto 3

Foto 3

E’ questa la parte più noiosa del rimettaggio ed è per questo motivo che me la sto prendendo molto comoda: tra un filo e l’altro cerco di cucire un pannello di stoffa che mi servirà per tenere in ordine la mia attrezzatura per il cucito creativo. Mi piace veramente molto,  e inoltre spero che mi aiuti  a tenere in ordine la mia stanzetta creativa:  c’è troppa confusione e  in questo caos non riesco a lavorare !

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply

Comments links could be nofollow free.